Le Dimore di Corsignano - Castelnuovo Berardenga (SI)

Appartamenti in dimora nel contesto magico del Chianti a due passi da luoghi da cartolina

RICHIEDI INFORMAZIONI

Le Dimore di Corsignano

Appartmenti in palazzo storico del 1800 completamente ristrutturati mantenendo originalità ed...

  • Corsignano - Castelnuovo Berardenga (SI)

Dal Al Quota base Prezzo finale Note
15/07/2020 30/11/2020 62 € 62 € Quota a notte ad appartamento a partire da

Struttura selezionata in collaborazione con

LE DIMORE DI CORSIGNANO
La struttura si trova a Corsignano, un borgo nel cuore del Chianti Senese, tra colline, vitigni e uliveti, a pochi chilometri dal centro di Siena.Ideale per chi vuole visitare Siena e i caratteristici paesi limitrofi per poi tornare alla pace e alla tranquillità della campagna. Ci troviamo nella zona del Chianti Senese, con le colline dalle linee morbide, circondati da filari di viti e uliveti.
Gli appartamenti sono situati in un edificio risalente alla fine del 1800. Nel corso del 2019 sono stati completamente ristrutturati e ammobiliati rispettando da un lato l'essenza della struttura originale e puntando, dall'altro, a ottenere il miglior risultato dal punto di vista del design e della funzionalità.
Gli appartamenti hanno tutti ingresso autonomo ed è disponibile un'area di parcheggio gratuito all'ingresso della struttura oltre al parcheggio su strada.
Gli ospiti hanno libero accesso al cortile interno munito di sedie e tavolini.


Abbiamo 2 appartamenti disponibili
- Il cantuccio nel Chianti
- La DImora di Corsignano
Quote in euro a notte ad appartamento in base all'occupazione
Trattamento di sola locazione
Offerta speciale: soggiorni minimo 7 notti, avrai il 10% di sconto
Permanenza minima richiesta: 2 notti

 Il Cantuccio
nel Chianti
Il Cantuccio
nel Chianti

La Dimora
di Corsignano

La Dimora
di Corsignano
La Dimora
di Corsignano
Periodo2 persone3 persone2 persone3 persone4 persone
Dic.-Febb.-----
Marzo-Maggio62777392110
Giugno66858098120
Luglio-Agosto839085105127
Sett- Nov.66858098120

Le quote non comprendono:
- la tassa di soggiorno da pagare in loco euro 2 a persona a notte


PACCHETTO 3 NOTTI + VIISTA GUIDATA DI SIENA
Per chi lo desidera possiamo anche offrire su richiesta un pacchetto di almeno 3 notti comprensivo di visita guidata di Siena, per chi interessato può contattarci per una quotazione su richiesta

Durata del tour: 3 ore (dal momento dell’incontro con la guida)
Guida Turistica: guida locale abilitata
Punto di incontro con la guida: Siena, Porta Camollia
Orario di incontro: ore 09:30 (si raccomanda la massima puntualità)
Zona consigliata per il parcheggio: Piazza Giovanni Amendola (parcheggio a pagamento tutti i giorni: € 1,50/h) Viale Don Giovanni Minzoni (Gratis) Programma*: Ingresso al centro storico con visita del quartiere di Camollia. Percorrendo via Montanini si raggiungerà il Corso (Via di Città) con sosta in Piazza Salimbeni e Piazza Tolomei. Proseguendo oltre si giungerà in Piazza del Campo, Piazza San Giovanni e al Duomo. Sarà incluso l’ingresso in una chiesa o monumento ad ingresso gratuito**, a seconda del percorso. Opzione musei** Ingresso in un Museo o una Chiesa a scelta tra - Duomo - Palazzo Pubblico
L’opzione musei non è inclusa nel costo del pacchetto e varia a seconda dell’attrazione scelta.
L’opzione musei deve essere richiesta al momento della prenotazione e non è rimborsabile.

Nei dintorni

La Certosa di Pontignano, dove batte il cuore del Chianti e della Toscana.
A pochi chilometri da Siena, su di un colle dominante la città, sorge l'Antica Certosa di Pontignano, un luogo unico al mondo dove natura, storia ed accoglienza si fondono in una memorabile armonia.
La Certosa di Pontignano, centro congressi ufficiale dell'Università di Siena e meta ideale per soggiorni in Toscana, è adatta per ospitare gruppi, famiglie e singoli visitatori nella sua ampia varietà di alloggi. Il ristorante della Certosa offre un alto livello di qualità nella sua proposta, rivolta sia per il soggiorno degli ospiti, che per occasioni particolari come cene di gala, matrimoni, ed altri eventi.
Inoltre, le molte sale dell'antica Villa della Certosa si prestano all'occasione per speciali cene private, riunioni di rappresentanza e incontri romantici, mentre le affascinanti sale congressuali, i due magnifici chiostri ed il giardino all'italiana sono più adatti ad eventi con un grande numero di partecipanti.
La Certosa di Pontignano è Centro Congressi Ufficiale dell'Università di Siena

Il Parco Sculture del Chianti
Mostra permanente di installazioni e sculture contemporanee, nasce nel 2004 da un’iniziativa dei coniugi Giadrossi, entrambi appassionati d’arte.
La caratteristica principale del Parco è l’ integrazione tra arte e natura. Ogni artista ha visitato il bosco ed ha quindi fatto una proposta specifica per il luogo scelto. Il connubio fra le sculture ed il bosco, i suoni, i colori e la luce è totale. Infatti, qui l’opera dell’uomo non tende a prevaricare la natura, ma ad integrarla ed esaltarla.
Sono stati scelti artisti provenienti da tutti e cinque i continenti e materiali diversi per dare al visitatore una panoramica sulla varietà e importanza dell’arte contemporanea nel mondo di oggi.
Sempre nel parco è stato creato un anfiteatro che offre ai visitatori un denso programma di concerti, in luglio e agosto

Pieve di San Giovanni a Pievasciata
La pieve originariamente era intitolata a santa Maria ad Sciatam o Ischiatam, è una delle più antiche del territorio chiantigiano, nota fin dall'XI secolo. Nell XIII secolo si trovò infatti sul confine "rovente" tra Siena e Firenze e venne saccheggiata dai Fiorentini. Probabilmente a seguito di questi eventi tutto il complesso plebano venne fortificato e tutt'oggi di quelle fortificazioni si conservano due massicce torri. La chiesa ha una pianta ad unica navata, con un possente campanile a torre che faceva parte delle strutture fortificate del complesso. In origine però l'aspetto doveva essere diverso. Sul muro esterno della fiancata sinistra sono ancora visibili tre archi a tutto sesto, ora tamponati, impostati su pilastri quadrangolari privi di decorazioni e che sono la dimostrazione che in passato la chiesa dovesse avere più navate. La struttura delle torre campanaria, originariamente aperta con un grande arco posto sopra il tetto della chiesa, mostra abbastanza chiaramente la sua origine militare. Un'altra struttura militare, probabilmente il cassero, è da identificarsi con la massiccia costruzione incorporata nella casa canonica che mostra strutture due-trecentesche.

​e ovviamente SIENA!