1

LAPPONIA FINLANDESE: IL VILLAGGIO DI BABBO NATALE

babbo natale

GUIDA VIAGGI

LAPPONIA FINLANDESE: IL VILLAGGIO DI BABBO NATALE

Il sogno di tutti i bambini? Conoscere Babbo Natale, il sogno si può trasformare in realtà, certo ma come? Semplice, viaggiando in Finlandia più precisamente a Rovaniemi dove è situato il meraviglioso villaggio di Babbo Natale. Essendo il villaggio la sua residenza sarà possibile incontrarlo e visitare il suo ufficio postale colme di lettere che arrivano dai bambini di tutto il mondo.

La Lapponia è la regione più a settentrione della Finlandia ed è un luogo magico dai paesaggi immensi ed incontaminati di una bellezza unica. Qualsiasi stagione è il luogo ideale per visitare questa zona e ciascuna stagione offre colori pazzeschi, dal verde intenso della natura, ai fiori multicolore per raggiungere il suo apice durante l’inverno.

lapponia in estate

L’estate in Lapponia è la stagione delle infinite notti bianche e del Sole a mezzanotte con paesaggi dominati da una tranquilla natura artica a perdita d’occhio. La luce dell’estate è seguita dalla maestosa stagione autunnale, quando compaiono gli iconici colori della “ruska”: questo è il periodo migliore per un’escursione in uno dei suoi numerosi parchi nazionali, oppure per fare meditazione immersi in uno degli scenari più singolari e mozzafiato del mondo. Respira l’aria fresca e bevi l’acqua più pura che questo pianeta ha da offrire.

L’inverno

L’inverno è proprio la stagione più amata per visitare la Lapponia. Il paesaggio completamente innevato dona un quadro bianco e puro, un luogo abitato da folletti e fate e ovviamente non a caso, Babbo Natale ha scelto di porre la sua dimora proprio qui. Nonostante le oche ore di sole e quindi una notte lunga, il paesaggio non è mai buio, questo grazie al riflesso generato dall’infinito manto nevoso. In questa stagione si possono raggiungere anche i -30°, ma un abbigliamento termico consono non fa mai patire il freddo.

Il Rapporto dei Lapponi con la natura è esattamente di tipo filosofico, consci del fatto che madre terra debba sempre essere rispettata ed amata. Per questo motivo la Lapponia è una terra dove regna il silenzio. Spesso i lapponi si muovono con motoslitte e-motion, completamente elettriche ad emissione zero che garantiscono nessun rumore e totale rispetto per l’ambiente, non a caso la Finlandia è nella top ten dei Paesi ecosostenibili.

aurora boreale lapponia

L’Aurora Boreale

L’inverno è anche il periodo considerato di Alta stagione perchè è il momento in cui poter vedere le famosissime Aurore Boreali, visibili maggiormente da ottobre a marzo e negli ultimi anni sembra che il fenomeno si sia ulteriormente rafforzato. Esistono escursioni a caccia dell’Aurora Boreale, dove insieme alla guida soggiornerete nella landa lappone notturna in attesa che il fenomeno si manifesti… ovviamente molto ma molto coperti! Per chi è più pigro e comodo, può pensare di soggiornare in un glass igloo di vetro che vi consentono di dormire al caldo sotto il cielo stellato lappone in attesa che si manifesti l’aurora.

Ovviamente più si va a nord, più è possibile aumentare le possibilità di vedere l’Aurora Boreale

Ma che cos’è l’Aurora Boreale?

L’ Aurora Borealis, è un fenomeno luminoso naturale che si può osservare nei cieli dell’emisfero terrestre settentrionale generalmente a latitudini elevate. (oppure Aurora Australis che si verifica nell’emisfero meridionale).
L’aurora è generata dall’interazione tra le particelle cariche provenienti dal Sole e le molecole del gas che costituiscono la nostra atmosfera terrestre e che produce dell’energia sotto forma di luce visibile. Ogni singola interazione genera un piccolo flash di luce e miliardi di questi piccoli flash in sequenza generano l’effetto di una tenda di luce che sembra danzare in cielo.

sami lapponia

I sami

Il veri abitanti della Lapponia sono i Sami. Questi sono l’unico popolo indigeno che vive in Europa. Erano un popolo nomade, oggi invece stanziali ed hanno conquistato anche una rappresentanza nel parlamento Finlandese. Sono un’etnia molto antica ed hanno un rapporto con la natura quasi di tipo divino e shamanico con tradizioni centenarie. Dove ci sono le renne, state sicuri che troverete i Sami. Delle renne si prendono cura, ma contemporaneamente ne usano tutto, dalla carne alla pelliccia per coprirsi durante i rigidi inverni.

Durante un viaggio si consiglia di interagire con questo meraviglioso popolo e di partecipare a qualche loro tradizionale rito.

Le Saune

I finlandesi amano alla follia le saune ed è un’abitudine quotidiana, basta pensare che in Finlandia c’è una sauna ogni 2 abitanti. Per loro è un vero e proprio rito. Si sottopongono nudi chiusi nella sauna a temperature molto calde e subito dopo si gettano nella neve o in tinozze di acqua gelata. Questo sembra rafforzare le difese immunitarie ed aiuta la circolazione. Durante le festività Natalizie, le famiglie  si ritrovano alla Joulu Sauna ed il motto dei Finlandesi è che se fai la sauna insieme a qualcuno, sarete fratelli a vita.

COSE DA VEDERE

Rovaniemi

I turisti che decidono di visitare la Lapponia, specialmente durante il periodo invernale, arrivano direttamente a Rovaniemi, la famosissima cittadina dove vive Babbo Natale. Rovaniemi è in realtà in stile moderno e meno caratteristico rispetto a quello che si possa pensare ma è senza dubbio un “must” dove recarsi se non altro per visitare il celebre villaggio di Babbo Natale oltre a poter fare acquisti nella via centrale che propongono negozi di souvenir natalizi comprese delizie dolciarie tipiche del luogo.

Una sosta la merita anche il museo Arktikum situato in uno degli edifici più riconoscibili di Rovaniemi. Progettato da un gruppo di architetti danesi Birch-Bonderup & Thorup-Waade, la sagoma tubolare dell’edificio rappresenta un dito congelato che punta da nord a nord e forma una delle strutture più riconoscibili della città. Il Museo raccoglie la descrizione di numerose bio vite dell’artico (flora e fauna), della cultura Sami e della loro rinascita dopo la 2° Guerra Mondiale. Eh si perchè durante la 2° Guerra mondiale, Rovaniemi fu completamente distrutta.

Eleanor Roosevelt, la moglie del presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt, nel 1950 venne a visitare Rovaniemi per assistere al processo di ricostruzione. Voleva visitare il circolo polare artico e allora dei funzionari di Rovaniemi si precipitarono a costruire un bungalow a otto chilometri a nord della città. Questo bungalow ha segnato la nascita del Villaggio di Babbo Natale e si trova ancora oggi vicino all’ufficio postale di Babbo Natale.

La particolarità di Rovaniemi è quella che se vista dall’alto, ha la forma delle corna di una renna voluta dal suo architetto e paesaggista Aalto.

husky lapponia finlandese
Il Villaggio di Babbo Natale

Il villaggio di Babbo Natale è l’attrazione più famosa di Rovaniemi e di tutta la Lapponia ed è un resort a tutti gli effetti. Vi hanno sede circa 50 attrazioni tra negozi, ristoranti e caffè, oltre alla sala dove incontrare Babbo Natale, i suoi Folletti e viistare l’Ufficio Postale (l’unico con il timbro originale di Babbo Natale). Qui avrete anche la possibilità di prenotare gite con husky e renne, escursioni in motoslitta, comprare oggetti di design e souvenir, visitare costruzioni in ghiaccio e neve, insomma immergervi in una realtà da sogno

Non molto distante dal Villaggio di Babbo Natale è presente una caverna che permette l’ingresso ad un altro parco divertimenti il Santa Park al suo interno è possibile visitare:

  • La slitta di Babbo natale conservata all’interno di una stanza.
  • Il laboratorio super segreto di Babbo Natale
  • Il laboratorio segreto degli aiutanti elfi di Babbo Natale
  • Sarà presente anche una mostra di sculture di ghiaccio
  • La cucina di pan di zenzero
  • Verranno inoltre effettuati degli spettacoli da parte degli elfi
  • un ristorante
  • Una galleria predisposta esclusivamente per i negozi
  • Il parco giochi per i più piccoli

Visitare questo luogo durante le Festività natalizie è veramente magico. Le luminarie nel Nord Europa sono sempre molto discrete e fini e rappresentano la cornice ideale per trascorrere un Natale da Favola.

Gli eventi per le festività normalmente iniziano verso la fine di novembre per terminare verso il 10 gennaio.

Per i Lapponi il Natale è molto sentito ed importante perchè rappresenta il nuovo ciclo solare con l’avvento del solstizio invernale e quindi God Jul ! (Buon Natale)

 

VILLAGGIO DI BABBO NATALE-FINLANDIA

Levi e Kittila

Levi e Kittila sono soprattutto famose per gli impianti sciistici più grandi della zona oltre ad offrire una natura incontaminata degna di essere immortalata su una cartolina. E’ proprio qui che potrete trovare gli alberelli lapponi innevati che sono nell’immaginario di tutti coloro che sognano la Lapponia. Grazie alla sua posizione a nord, Levi e Kittila sono i luoghi ideali per appostarsi in attesa delle Aurore Boreali. Questa la l’area dove la natura regna sovrana e che offre spettacoli e colori diversi in ogni stagione

Saariselka

Saariselkä si trova nel nord della Lapponia, a 260 km a nord da Rovaniemi. Il piccolo villaggio si trova su un’altura, in prossimità del Parco nazionale Urho Kekkonen, nel cuore della Lapponia. Salendo sulle alture della zona, la grande foresta si apre in alberi nani e cespugli e alcune delle sommità sono prive di vegetazione, offrendo viste incredibili di panorami infiniti.

Il villaggio di Saariselkä conta circa 350 abitanti e ciò rende questa meta una delle più autentiche della Lapponia.  In questa area è presente anche una delle più grandi comunità di Sami della Finlandia, con circa 2000 Sami che vivono in questa area. Saariselkä è la meta ideale per coloro che vogliono vivere un’esperienza autentica e naturale in Lapponia. Un’ottima infrastruttura locale e una buona scelta di hotel rappresentano un’ottima base da cui partire per esplorare il meglio che l’inverno ha da offrire.

Numerose sono le proposte per i viaggiatori che qui possono rilassarvi e e godere di numerose attività: safari mozzafiato in motoslitta, corse con slitte trainate da husky nella natura incontaminata lungo il bellissimo parco naturale Urho Kekkonen, o una visita tradizionale e tranquilla in un’autentica fattoria di renne nascosta nel cuore della foresta.

Attività particolari

I Finlandesi amano immergersi “dentro” la natura e per questo motivo spesso praticano attività da noi considerate fuori dal comune. Un esempio?

Il River floating.

Questa attività consiste nel farsi trascinare dalla corrente galleggiato sui numerosi fiumi che la Finlandia offre. Una pratica che si svolge spesso anche in inverno con un equipaggiamento particolare. I Finlandesi sostengono che galleggiando e guardando il cielo si ha un’esperienza davvero unica e trascendentale.

Fly & drive di inverno

Per chi invece pensasse di visitare la Finlandia con un fly & drive durante l’inverno, è da sapere che le auto sono dotate di gomme termiche (che in Italia non abbiamo) e sono adattissime per guidare su strade con neve battuta a qualsiasi temperatura per assicurarsi un viaggio agevole e tranquillo.

Sistemazioni ecocompatibili

Sempre per il concetto che i finlandesi amano la natura, propongono ai turisti la possibilità di soggiornare oltre ai soliti alberghi o chalet, anche in soluzioni completamente ecocompatibili come:

  1. glass igloo – completamente in vetro dove dormire per ammirare il cielo stellato, la natura circostante e attendere l’aurora boreale
  2. blue igloo – costruite in legno con tetto in vetro sempre per garantire l’esperienza sopra citata
  3. Lavi glass igloo – A Levi si trovano vere e proprie case di vetro luxury con idromassaggio all’interno
  4. Strutture di design quali “into the wild” e “Tree House hotel” costruite su palafitte nella natura

Queste soluzioni sono tutte dotate di servizi di alto livello, riscaldate e con un sistema che fa si te i vetri non si appannino mai.

lapponia finlandia

INFORMAZIONI UTILI

STORIA

L’idea della creazione del Villaggio di Babbo Natale fu data dal colonnello Oiva J.Willamo che aveva fatto redigere un palo che poi successivamente fu distrutto dalla guerra. La capanna del Circolo Polare Artico fu progettata in una sola notte, fu fatta di legno e fu inaugurata dalla signora Roosevelt. Da quel giorno la capanna divenne l’attrazione più importante del paese.

LAPPONIA

Si trova nell’Europa del Nord e comprende Norvegia, Finlandia, Svezia e Russia.

Ciò che attrae principalmente i turisti sono le aurore boreali o luci del nord.

CLIMA

Il clima che caratterizza la Finlandia in generale è il clima continentale, estati calde e inverni freddi.

FUSO ORARIO

La Finlandia è un’ora avanti rispetto all’Italia

RELIGIONE

La religione maggiormente praticata è quella luterana.

MONETA

La moneta ufficiale è l’Euro.

 

 BABBO NATALE-RESIDENZA

Fonte video : Villaggio di Babbo Natale a Rovaniemi veduta aerea: Lapponia Finlandia Santa Claus Village di Santatelevision