Iscriviti alle newsletter!

Meteo e Cinema, Negozi e nuovi Ristoranti, Notizie e Curiosità a Genova.

do il conserso per la privacy.


Ricette

PER RITORNARE INDIETRO CLICCARE BACK

Scaloppine agli asparagi

LA RICETTA
Dopo averle ben pulite, lessate le punte degli asparagi per pochi minuti. Quando sono bene al dente scolatele, fatele sgocciolare su di uno strofinaccio perfettamente pulito e tenetele da parte. Tagliate il vitello a fette sottili di circa 2 cm. e spianatele con l’aiuto del batticarne. Per facilitare questa operazione vi consiglio di avere vicino una ciotola con dell’acqua in cui immergere il batticarne prima di battere le fette. Infarinate le fettine e a fuoco vivo fatele rosolare nell' olio da entrambi i lati. Trasferite le fettine cotte su un piatto, tenetele al caldo e continuate così fino a quando non avrete finito di cuocere tutta la carne e, se necessario, aggiungete nella padella dell' altro olio. Rimettete ora nella padella tutte le vostre scaloppine, unite gli asparagi, salate, pepate il tutto e bagnate con 6 cucchiai di vino. Fate evaporare il vino a fuoco vivace e finite di cuocerle scuotendo con delicatezza la padella di tanto in tanto per non far attaccare al fondo la carne. Servite subito.
GLI INGREDIENTI
Per sei persone: 700 gr di girello di vitello, farina q.b, 3 cucchiai di olio di oliva, 450 gr punte di asparagi, vino bianco, sale e pepe.

Iscriviti alle newsletter!

Meteo e Cinema, Negozi e nuovi Ristoranti, Notizie e Curiosità a Genova.

do il conserso per la privacy.

© K4media S.a.S. - P.I. 01317120994 - Tutti i diritti riservati

sito realizzato da Dodos Web Agency