Sancocho Dominicano

INGREDIENTI:
500gr manzo a dadi
500gr di carne di maiale a dadi
5 costolette affumicate tagliate in due
500gr di pollo pezzi non troppo piccoli
1 stinco di maiale
500gr di carne di capra a pezzi
500gr di salsiccia a pezzetti
3 banane tagliate a pezzi
5 guineos (banane verdi) tagliate in due
1 kg di manioca tagliata grossolanamente
1 kg di patata tagliata a pezzetti
1/2 kg yautía tagliato a pezzetti
3 pannocchie tagliate in 3 pezzi
1/2 auyama tagliato piccolo
3 gambi di sedano
1/2 peperone verde
1/2 cipolla
Coriandolo a gusto (in mancanza usate il prezzemolo)
2 spicchi d'aglio

Brodo di pollo

TEMPO DI COTTURA: 3 ore in totale

DIFFICOLTA': ★★

COSA SERVE:
Pentolone
Pentolino
Tagliere e coltello

CONSIGLI:
Cosiglio di grattuggiare o schiacciare con una forchetta la banana in modo da dare più consistenza al brodo.
Al posto della crosta di arancia potete aggiungete in cottura un pò di peperoncino oppure mettere un batttuto alla fine.

Il Sancocho dalle 7 carni è la versione luxury. Si può fare anche semplicemente con pollo e manzo che è la versione giornaliera più comune, l'importante sono le proporzioni con gli ingredienti.
Chi fa il tradizionale spesso cuoce le carni divise per rispettare i tempi di cottura di ogni tipo di carne lasciando l'assemblamento alla fine.
PROCEDIMENTO:

Una volta pronta tutta la linea partiamo con la marinatura della carne che copriamo con coriandolo, aglio, l' origano e  un pò di sale Dimentichiamocelo per almeno un ora. 

Prendiamo un grande pentolone e mettiamo olio a fuoco alto, aggiugiamo la capra il manzo e il maiale e facciamoli rosolare. Ora aggiungete il resto della carne e le pannocchie. Mescoliamo per qualche minuto.

Aggiungiamo il brodo di pollo (in alternativa acqua e dado) e facciamo andare a fuoco medio. 

Una volta a bollore aggiungiamo tutte le verdure. 

Cuociamo a fuoco basso fino a che tutto sia ben cotto.

Durante la cottura controllare che non si asciughi troppo. Nel caso aggiungere un pò di brodo perchè non diventi troppo denso. (mi raccomando tenete sempre un pentolino di brodo caldo accanto in maniera tale che la temperatura dello stufato sia sempre la stessa e non si interrompa la cottura).

Di solito si serve con riso bianco e avocado e alcuni suggeriscono crosta di arancia.


Vuoi informazioni, consigli o dettagli su questo articolo? Lascia un messaggio: