1

Viaggi in Armenia: Tour fascino Armeno

viaggio armenia


Viaggi in Armenia di gruppo, partenze in condivisione.

Partenze a  date fisse dall’Italia, minimo due  partecipanti

L’Armenia è una terra di reminiscenze bibliche, dai richiami nostalgici di un passato glorioso, terra di aneliti di libertà e di lotte di sopravvivenza. Terra di cime innevate, di laghi sospesi nell’azzurro, di ruvide pietre scolpite a merletto.

L’Armenia è la patria di uno dei popoli più antichi del Vicino Oriente, con una sua distinta fisionomia etnica, linguistica, politica e culturale. L’Armenia tramanda una storia di oltre 25 secoli e vanta un patrimonio artistico-culturale ben superiore in proporzione alla grandezza del suo territorio.

Una terra contesa e contrastata da dispute ed invasioni che ha ottenuto lo stato di indipendenza nel 1991.
Il territorio si estende tra il Mar Nero ed il Mar Caspio, la popolazione originaria della terra dell’Ararat, su cui secondo la Bibbia sarebbe approdata l’Arca di Noè. Crocevia di scambi commerciali sulla Via della Seta e terra di invasione di potenti imperi, l’Armenia ha saputo conservare nei secoli la sua unicità.

Un viaggio in questa splendida nazione è un’esperienza nel passato, nella storia più recondita, nella tradizione più profonda. Un viaggio in Armenia è anche sinonimo di riflessione, contemplazione e ammirazione della natura.

Il punto di partenza e punto di ritorno in questo itinerario è  Yerevan, la capitale. Da qui, si diramano diverse escursioni per scoprire le bellezze monumentali e paesaggistiche dell’Armenia.

Intraprendendo ogni giorno una direzione diversa visiteremo i monasteri più interessanti, i luoghi più scenografici e torneremo, quindi, solo in serata a Yerevan. Scopri le nostre offerte viaggi in Armenia!

Ecco alcune delle meraviglie che potrete scoprire:

  • Il Complesso di Etchmiazdin, sito Unesco e baluardo spirituale
  • Il possente monastero di Ghegard che sorge in uno straordinario canyon scavato dal fiume Azat
  • Le rovine del tempio Zvartnos a Yerevan, con il Monte Ararat sullo sfondo
  • Monastero di Novarank, incastonato tra speroni rocciosi che catturano la luce del sole e donano al paesaggio sfumature sorprendenti
  • Lago Sevan e le chiese della penisola

armenia gruppo

Quote per persona in camera doppia voli esclusi

Dal 8 Aprile 2022 al 21 Ottobre 2022: € 900 (4*)

Supplemento singola: € 190

Supplemento pensione completa:€ 110


Partenze per i nostri viaggi in Armenia a  date fisse dall’Italia, minimo due  partecipanti

  • Luglio 2022:1,15,29
  • Agosto 2022: 5,12,19,26
  • Settembre 2022: 2,9,16,23,30
  • Ottobre 2022: 7,14,21

 

LA QUOTA COMPRENDE

    • Hotel menzionati, o se non disponibili altri della stessa categoria, su base camera doppia standard
    • Trattamento come da programma mezza pensione
    • Una bottiglia di acqua al giorno
    • Trasferimenti, visite e ingressi come indicato nel programma
    • Guide locali parlanti italiano
    • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
    • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione
spazio

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Volo intercontinentale dall’Italia
  • Eventuali tasse aeroportuali locali da pagare localmente (al momento della stesura del programma  non previste)
  • Le bevande, le mance, facchinaggio, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
  • Le tasse per macchine fotografiche o videocamere
  • Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
  • Quota di iscrizione per persona € 95

armenia da scoprire

VIAGGI IN ARMENIA: PROGRAMMA DI VIAGGIO
1° GIORNO
ITALIA – YEREVAN (-/-/-)

Partenza dall’Italia per Yerevan con volo di linea secondo disponibilità. Arrivo all’aeroporto internazionale Zvartnots.
Trasferimento in albergo, assegnazione delle camere tempo a disposizione per il riposo.

2° GIORNO
YEREVAN (-/-/-)

Prima colazione. Giornata dedicata alle visite della capitale nazionale a partire dalla Piazza Repubblica, il fulcro nevralgico della città dove si affacciano i palazzi governativi . Si percorrerà a piedi l’elegante via Abovyan, fino all’Opera, al lago del cigno.
Proseguimento in pullman verso il parco della vittoria. Proseguimento per il Museo degli antichi manoscritti Matenadaran, dove sono conservati importanti manoscritti di illustri studiosi ed i primi libri stampati in Armenia risalenti al XVI sec Visita del monumento Mair Hayastan, la Madre dell’Armenia, da dove si ammira una panoramica vista della città.
Visita del Museo Storico – un grande museo che racchiude al suo interno l’intera storia armena.
Pranzo in ristorante.
Visita del Memoriale Tsitsernakaberd e del Museo dedicato alle vittime del genocidio armeno del 1915.
Visita di Cascade, museo d’arte contemporanea a cielo aperto. Un’ opera d’arte urbana, viva, molto frequentata dagli abitanti. Cena libera e pernottamento.

3° GIORNO
YEREVAN (ETCHMIAZDIN) (B/L/-)

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del Complesso di Etchmiazdin (la chiesa è chiusa per restauro fino a tempo indefinito in alternativa si visiterà il museo della cattedrale) , vero e proprio centro spirituale del Cristianesimo in Armenia: visita della Cattedrale, il più antico tempio cristiano del Paese e residenza ufficiale del Katolikos, il capo supremo della Chiesa Armena. Visita alla chiesa di S. Hripsime. Nel pomeriggio, visita alle rovine di Zvartnots con il Tempio del Paradiso degli Angeli.
Rientro a Yerevan. Pranzo in ristorante. Visita del museo storico e del mercato all’aperto di Yerevan – Vernissage, molto particolare per la diversità dei manufatti artigianali, colori e profumi. Cena libera e pernottamento.

4° GIORNO
YEREVAN – KHOR VIRAP – NORAVANK – YEREVAN (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Partenza per Khor Virap (301 a. C) e visita del famoso Monastero che sorge nel luogo di prigionia di San Gregorio Illuminatore, a cui si deve la conversione dell’Armenia al cristianesimo.
Dal Monastero si gode di una splendida vista sul sacro Monte Ararat sito in territorio turco.
Proseguimento per il Monastero di Noravank (XII- XIV), in spettacolare posizione sulla cima di un crinale. Pranzo in ristorante.
Rientro a Yereven. Cena libera e pernottamento.

5° GIORNO
YEREVAN – AMBERD – SAGHMOSAVANK – YEREVAN (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per la regione di Aragatsotn.
Visita di Amberd, un complesso-fortezza posto sul pendio del Monte Aragats (a seconda della di partenza e delle condizioni climatiche quando la strada è chiusa a causa di neve, la visita sarà sostituita con la visita di Basilica di Mughni).
Proseguimento delle visite al Convento di Hovhannavank e al complesso religioso di Saghmossavank. Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio rientro a Yerevan. Visita della Cattedrale di San Gregorio (inaugurata nel 2001).Visita di un mercato locale.
Cena libera e pernottamento a Yerevan.

6° GIORNO
YEREVAN – LAGO SEVAN – GOSHAVANK – YEREVAN (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per il Lago Sevan che si trova 2.000 metri al di sopra del livello del mare, uno dei laghi di acqua al dolce più elevati al mondo. Durante il tragitto sosta e visita alla statua di Akhtamar.
Arrivo, e visita del complesso religioso di Goshavank (XII-XIII) che comprende una chiesa principale e due più piccole dedicte a San Gregorio di Narek e San Gregorio l’illuminatore. Pranzo in ristorante.
Proseguimento verso il villaggio di Noraduz che ospita un antico cimitero costellato di khachkars (tipiche croci scolpite su pietra, uniche dell’Armenia). Rientro a Yerevan. Cena libera e pernottamento.

7° GIORNO
YEREVAN – GYUMRI – MARMASHEN – YEREVAN (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Continuazioni dei nostri viaggi in Armenia. Partenza per la regione Shirak nel nord overst, al confine con la Turchia.
Arrivo a Gyumri, la seconda citta’ dell’Armenia attuale dopo la capitale Yerevan. Si effettuerà una breve passeggiata nel centro storico della città e visita al Museo Etnografico di Gyumri. Pranzo in ristorante. Partenza per visitare il monastero di Marmashen (X XIII secolo) non lontano da Gyumri, nella vallata del fiume Akhuryan.
Questo complesso monastico appartiene alla famosa scuola di architettura di Ani nota per costruzioni in tufo rosa.
Proseguimento per il Monastero di Harichavank (VII secolo). Rientro a Yereven. Cena libera. Pernottamento a Yerevan.

8° GIORNO
YEREVAN – GARNI – GEGHARD – YEREVAN (B/L/-)

Prima colazione in hotel. Mattinata inizio della visita con sosta all’Arco di Yeghishe Charents da dove si ha una splendida vista del Monte Ararat; proseguimento con la visita al Tempio pagano di Garni, dalle classiche linee ellenistiche, l’unico esempio esistente in Armenia. Proseguimento per il Monastero di Gheghard, rinomato per conservare la santa lancia con la quale venne trafitto il costato di Cristo.
La santa lancia venne portata in Armenia dai due apostoli Taddeo e Bartolomeo e fu conservata a lungo nel monastero di Ghegard. Pranzo. Rientro a Yerevan. Visita ad una distilleria di brandy. Cena libera Pernottamento.

9° GIORNO
YEREVAN – ITALIA (B/-/-)

Prima colazione in hotel. In tempo utile trasferimento in aeroporto. Partenza per l’Italia con voli di linea, secondo disponibilità. Fine dei servizi.

Note
(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

Ti è piaciuta la nostra offerta “Viaggi in Armenia”? Leggi anche le nostre guide di viaggio!