1

Mare Italia

Guida viaggi soggiorni mare Italia

La nostra Guida viaggi soggiorni mare Italia vi condurrà attraverso le regioni più famose dove trascorrere un soggiorno mare unico per una vacanza relax: dalla Sardegna alla Puglia, dalla Calabria alla Basilicata o Abruzzo.

Con i suoi 7.500km di costa, l’Italia è una meta perfetta per gli amanti del mare. Da nord a sud la varietà indescrivibile di una costiera sempre diversa accontenta qualsiasi turista.

In Italia non mancano infatti zone scogliere, sabbia bianca fine, piccole insenature, lunghe spiagge selvagge, senza contare poi le tantissime isolette meravigliose disseminate di fronte alle coste che lasciano davvero il turista a bocca aperta.
Isole di ineguagliabile bellezza, basti pensare alle Eolie, le Egadi, le Tremiti , le isole pontine o le isole toscane, fra cui la più grande l’Elba, ma anche il Giglio, Capraia e la perla Montecristo.

Le migliori zone dove fare una vacanza al mare in Italia

Toscana

La costa della Toscana centro-settentrionale, la Versilia, è per lo più bassa e sabbiosa, è meta molto ambita ed era famosissima per la sua vivace vita notturna negli stabilimenti balneari trasformati in discoteche come la famosa Capannina

Lazio e Campania

Sempre lungo il Tirreno si apre il Golfo di Napoli, cui seguono la costiera amalfitana, famosissima zona campana dove la strada corre tortuosa, come un balcone sospeso tra il mare blu cobalto e le pendici dei monti, in un rincorrersi di vallate e promontori tra calette, spiagge e terrazze coltivate da agrumi, viti e ulivi.

Irrinunciabili una visita alla mondana Capri, la tradizionale Procida che ha mantenuto il fascio nei borghi di pescatori, e Ischia famosa per i suoi importanti centri termali.

Ti piace la nostra “guida viaggi soggiorni mare Italia”? Continua a leggere!

Marche e Puglia

Il Sud Italia è indubbiamente la parte del Paese in cui il mare dà il meglio di sé, a partire dalla Riviera del Conero con lo scoglio delle Due Sorelle e le spiagge di ciottoli bianchi, a scendere nella magnifica Puglia.

Proprio in Puglia si trova una delle zone più conosciute all’estero per il turismo balneare, le Maldive del Salento, un litorale situato a Pescoluse che non ha davvero nulla da invidiare al mare delle Maldive.

Da citare, anche se meno pittoresco per il mare, il Gargano con le splendide isole Tremiti, e i tipici villaggi di Vieste, Peschici e Rodi Garganico.

Calabria

Dalla parte opposta della Puglia troviamo un’altra regione balneare molto selvaggia, la Calabria, la cui incontrastata perla del tirreno è Tropea: al centro della Costa degli Dei, sorge su un promontorio a picco sul mare, sopra una lingua di sabbia bianchissima che porta all’isolotto su cui sorge l’antico santuario benedettino (Chiesa di Santa Maria dell’Isola)

Isole Eolie

Un turista che viene a Tropea non può mancare una foto al tramonto alle isole Eolie, poco di fronte alla cittadina, facilmente raggiungibili con diverse escursioni in barca organizzate al porto.

Giunti fino qua troviamo le due isole più grandi e belle del Belpaese, la Sardegna e la Sicilia.

Sardegna del Nord

La prima è nota per il mare più bello forse in tutta Europa: le spiagge del nord sono caratterizzate da calette di sabbia bianca finissima come Cala di Volpe e Porto Cervo, la spiaggia della Pelosa a Stintino e cala Brandinchi a San Teodoro.

Sardegna del Sud

La parte sud dell’isola è molto più selvaggia, caratterizzata da lunghe spiagge su cui è facile vedere cavalli in riva al mare, fenicotteri nell’area di Villasimius, spiagge dorate a Chia, Costa Rei, Cala Sinzias, dove si susseguono chilometri di mare turchese e sabbia che pare borotalco.

Arcipelago della Maddalena

Una menzione a parte, per il mare davvero spettacolare, merita l’Arcipelago della Maddalena, raggiungibile dal porto di Palau, costituito da sette isole maggiori (La Maddalena, Caprera, Budelli, Santo Stefano, Santa Maria, Spargi, Razzoli) e da diversi isolotti minori, bagnati da un mare meraviglioso e trasparente.

Sicilia

La Sicilia si potrebbe definire un’isola più interessante per la cultura barocca piuttosto che per il mare, che sicuramente è più bello nei suoi isolotti minori: le Egadi, le Pelagie e le Eolie.

La parte sud dell’Isola è caratterizzata da lunghe spiagge selvagge e dalla bellissima Scala dei Turchi ad Agrigento, poco lontana dalla bellissima Valle dei Templi

Molto famose sono anche Taormina, rinomata località mondana sopra Catania circondata da un mare bellissimo, e Cefalù, poco lontano da Palermo, paesino di pescatori che ha mantenuto intatto il suo fascino tradizionale.

Ti piace la nostra “guida viaggi soggiorni mare Italia”? Consulta le nostre offerte viaggi e prenota oggi stesso !

Fonte video: “LE SPIAGGE PIU’ BELLE D’ITALIA!” di Paolo Mainas