1

Cosa vedere in Corsica – GUIDA VIAGGI Corsica

CORSICA

“Cosa vedere in Corsica” è la nostra guida viaggi alla scoperta di questa incredibile isola.

La Corsica è la terza isola più grande del Mediterraneo occidentale, dopo la Sicilia e la Sardegna ed è un vero paradiso naturale. Molto attaccata alle sue tradizioni, questa terra caratteristica merita chiaramente il suo soprannome, “l‘isola della bellezza“! Situata a circa 180 chilometri dalla Costa Azzurra, la città natale del famoso Napoleone Bonaparte non ha carenza di siti unici da godere.

È particolarmente apprezzata dagli amanti delle attività all’aria aperta. È una terra incontaminata che ha da scoprire i suoi incantevoli villaggi di montagna, piccole insenature selvagge, riserve naturali ricche di fauna e flora, spiagge dorate con acque cristalline, fondali colorati, laghi di montagna e magnifici sentieri escursionistici. Dalle conosciute località balneari alle vette montuose, i diversi e vari punti panoramici sono tra i tanti punti di forza dell’isola della bellezza, insieme al suo clima piacevole.

Cosa vedere in Corsica: le montagne nel mare

Spesso si dimentica che le vette innevate di questa “montagna nel mare” raggiungono i 2700 m. Nella regione della Balagne, dalle spiagge dorate della baia di Calvi alle alte montagne, seguendo il mitico GR 20, si raggiunge il Monte Cinto, la montagna più alta della Corsica.

Più a sud, notevoli sculture granitiche, le Calanche di Piana, presiedono il Golfo di Porto in un formidabile scenario roccioso.

Durante le passeggiate nella macchia mediterranea o nei mercati di Bastia o Ajaccio, ti inebrierai dei potenti profumi e dei sapori di questa terra, ascoltando la gente del posto parlare della loro passione per la loro Corsica.

La gastronomia locale è molto gustosa, sia che si tratta di formaggi, salumi o specialità di castagne che di brocciu, figatelli, o fiadone.

INFO UTILI

Lingua: Francese

Moneta: Euro

Elettricità: 220v

Prese Elettriche: Tipo E (a due poli).

Documenti:

I cittadini italiani possono visitare la Corsica con la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto

Periodo in cui è meglio andare:

Il periodo migliore per visitare la Corsica è tra maggio e settembre. Il clima è soleggiato e caldo e l’acqua è piacevole fino a settembre. Se vai a piedi apprezzerai i mesi di maggio, giugno e settembre: non fa troppo caldo e l’isola è meno affollata…

Abbigliamento:

Per adattarti, scegli un look elegante e alla moda. Che tu sia nelle principali località turistiche, in campagna o in spiaggia, l’abbigliamento è rilassato e pratico, ma allo stesso tempo elegante. Il nero è sempre un colore che funziona bene ma in estate opta per qualcosa di più leggero che funzioni meglio con il caldo.

Fonte video: CORSE, l’île de beauté (HD) di Gossuin Brothers

Consulta anche le NOSTRE OFFERTE VIAGGIO per la CORSICA!