1

Cosa vedere in Brasile – Guida Viaggi del Brasile

Guida essenziale al “continente” chiamato Brasile.

Cosa vedere in Brasile 

Il Brasile con oltre 8,5 milioni di km² racchiude paesaggi, città e popoli molto diversi tra loro. L’intera Europa è di poco più vasta ( grazie alla Russia). Un viaggio in Brasile può essere un soggiorno in uno di questi mondi oppure un tour alla scoperta delle bellezze del paese.

Le città, le spiagge, la natura, il cibo,  sono le particolarità di un paese che potrai visitare scegliendo il periodo migliore condizionato anche da differenti macro crimi di questa vasta regione. Volendo trovare un periodo unico per visitare il Brasile, si sceglierà l’inverno australe, vale a dire il periodo giugno-agosto. In genere è il più fresco, il meno piovoso e il più soleggiato.

Cosa vedere in Brasile: i MUST imperdibili

In base alla lunghezza della vostra vacanza, sicuramente meritano una vista le seguenti località:

  1. Recife
  2. Fortaleza
  3. Salvador de Bahia
  4. Natal
  5. Maceio
  6. Rio de Janeiro
  7. L’Amazzonia e Manaus
  8. Iguazu
  9. Fernando de Noronha

brasile

Cosa vedere in Brasile: Informazioni utili

SANITA’

I servizi di sanità pubblica in Brasile sono gratuiti per i turisti stranieri. Quindi, se hai un incidente o presenti problemi di salute, chiama il servizio di emergenza mobile (Samu) al numero 192 sul telefono. La chiamata è gratuita. Si consiglia tuttavia per i turisti un’assicurazione sanitaria da stipulare prima della partenza in Italia

VISTO

I cittadini delle contee membri del Mercosur non sono tenuti a presentare il visto, solo il passaporto o un documento di identità valido. Anche i cittadini dell’Unione Europea e di molti altri paesi non sono tenuti a rilasciare un visto, devono solo presentare un passaporto.

ELETTRICITA’

La tensione elettrica in Brasile varia tra 110 V e 220 V a seconda della zona. Molti hotel offrono prese a muro in entrambe le tensioni ed è facile trovare trasformatori di tensione portatili nei negozi di articoli per la casa.

LINGUA

Portoghese

MONETA

Real Brasiliano

Cosa vedere in Brasile: Nord Este, con Recife, Fortaleza e Salvador de Bahia

E’ la regione del Brasile più conosciuta per le spiagge, distese per kilometri, per le acque cristalline e le dune di sabbia.

Il Nord Este è la meta preferita dei nostri connazionali. Oltre a Recife, Fortaleza e Salvador, sono molto frequentate anche  Natal e Maceio che completano la costa delle spiagge Brasiliane.

SALVADOR:

Salvador è la capitale dello Stato di Bahia, un luogo ben noto per le sue bellezze naturali, per la gentilezza della sua gente e per la forte influenza della cultura africana.

Prima capitale del Brasile, conserva un importante centro storico della città, dichiarato patrimonio culturale dell’Unesco: il Pelourinho, che offre al visitatore l’opportunità di visitare chiese barocche brasiliane e manieri secolari.

Salvador è un ottimo ingresso per coloro che intendono andare a Costa dos Coqueiros, Costa do Dende e Chapada Diamantina. A Bahia, ci sono luoghi in cui la natura è ben preservata; lo Stato dispone anche di diversi resort e alberghi per l’accoglienza dei turisti.

Cosa vedere in Brasile: FORTALEZA

Fortaleza è la capitale del Ceará, uno stato del Brasile nord-orientale. Con oltre 30 km di spiagge, la città offre diverse possibilità di svago, come musei, teatri, artigianato, gastronomia, oltre a un’intensa vita notturna.
La costa di Beira-Mar Avenue ha numerosi ristoranti con cibo tipico, soprattutto piatti a base di pesce, oltre a una variegata fiera dell’artigianato, dove si possono trovare articoli in pelle, bigiotteria, vestiti, cibo e il calore riconosciuto della gente dal Ceará.

Iracema Beach

Nelle vicinanze si trova la spiaggia di Iracema, con i suoi panorami mozzafiato e dove la cultura prospera. Al Dragão do Mar Arts e Culture Centre, uno dei più importanti dello Stato, ci sono teatri, un planetario e il Museo di Arte Contemporanea della città. Di notte il luogo pullula di bar, discoteche e musica dal vivo.

Nella spiaggia di Porto das Dunas, ad Aquiraz, hai la possibilità di goderti uno scenario mozzafiato, con sabbie bianche e dune maestose, oltre a poter usufruire del famoso Beach Park. Dall’altro lato c’è Caucaia, con le  spiagge di Icaraí e Cumbuco.

RECIFE

Cosa vedere in Brasile? Molti sconsigliano in realtà una visita a Recife: una giornata qui, può dare spunti interessanti

La capitale dello stato di Pernambuco dispone di un’infrastruttura efficiente e ricettiva, con numerosi hotel e ristoranti. Le opzioni per il tempo libero sono abbastanza varie, sia per coloro che amano i luoghi tranquilli e rilassanti, sia per coloro che preferiscono la vivace vita notturna.

La città comprende diverse attrazioni turistiche. Dall’armonioso contrasto tra i vecchi monumenti di Recife Antigo (la città vecchia) e gli edifici moderni del centro commerciale della città; i vari punti panoramici con fiumi e molti ponti. Diverse sono le spiagge, come Boa Viagem, urbanizzate, belle e invitanti a fare il bagno in vere e proprie piscine naturali. Inoltre, le espressioni artistiche e popolari e l’ospitalità della sua gente fanno di questa città un luogo ricco di fascino.

Cosa vedere in Brasile? Sicuramente RIO DE JANEIRO

Incredibili attrazioni naturali, spontaneità che trasforma tutto in festa e ospitalità, monumenti iconici famosi in tutto il mondo: tutto ciò è quello che rende la città di Rio de Janeiro una destinazione unica e indimenticabile. Con 450 anni di storia, Rio vanta affascinanti tesori nei suoi musei con una collezione invidiabile. La terra del carnevale e del samba, e di numerosi teatri, locali musicali, locali commerciali e gastronomici aperti tutto l’anno.

Oltre alle attrazioni più famose, come il Cristo Redentore, la statua art déco di Gesù Cristo e il Pan di Zucchero, la città ha anche molti tour naturalistici, avventurosi, religiosi, storici e culturali, come le passeggiate nel Giardino Botanico e le corse con il Tram di Santa Teresa, visite alla Cattedrale Metropolitana e al Museo d’Arte Moderna, e la possibilità di decollare dalla rampa di Pedra Bonita e sorvolare la città.

Lo sport a Rio

Anche lo sport è una caratteristica importante della cultura carioca (nome dato ai nativi della città). I suoi 90 km di spiagge sono ideali per giocare a pallavolo, calcio e footvolley. Rio è il più grande centro di arrampicata urbana, presentando tutti i livelli di difficoltà alpinistica, come Pedra da Gavea e Bico do Papagaio.

Uno dei modi migliori per godersi Rio è a piedi. Ci sono molte opzioni oltre ai tradizionali marciapiedi di Copacabana, Ipanema e Leblon. Lì vicino, il lago Rodrigo de Freitas è una delle principali aree ricreative della città, con bancarelle sulla spiaggia, parchi giochi, piste da skateboard, ristoranti e viste sulle montagne e sulle foreste.

Cosa vedere in Brasile? l’INCREDIBILE AMAZZONIA

Ricca di fascino naturale e di una cucina esotica e diversificata, l’Amazzonia è il cuore della foresta pluviale amazzonica, la più grande foresta tropicale del mondo.

Il più grande stato brasiliano ha il 98% della sua area forestale intatta e splendidi hotel all’interno della giungla situati vicino alla sua capitale, Manaus, che forniscono un ottimo modo per osservare la fauna e la flora locali.

Conosciuta come la Parigi dei tropici, Manaus è la principale metropoli dello Stato e ha attrazioni come il Teatro Amazonas, con la sua cupola colorata in ceramica smaltata, e località balneari come Ponta Negra e Praia da Lua.

Il famoso incontro delle acque, fenomeno derivante dalla confluenza delle acque del Rio Negro (con acque nere) e del Rio Solimões (con acque fangose), è anche una delle principali attrazioni della città.

Anavilhanas & Parintins

Anavilhanas, dove 400 isole formano uno dei paesaggi naturali più belli dell’Amazzonia, è situato a 100 km da Manaus, vicino alla città di Novo Airão, è uno dei più grandi gruppi di isole del mondo.

Parintins, situata a 325 km dalla capitale, ospita la tradizionale festa del Boi Bumbá, che si tiene ogni anno nel mese di giugno, molto sentita in tutto lo Stato.

Nel territorio amazzonico si trova anche il Pico da Neblina, il punto più alto del Brasile.

Cosa vedere in Brasile: IGUAZU

All’estremità occidentale dello stato di Paraná troverete Foz do Iguaçu, una delle città più pittoresche del paese, grazie alle maestose 275 cascate che formano le cascate di Iguaçu. Situate al confine tra Brasile e Argentina, nel Parco Nazionale dell’Iguaçu, le cascate attirano centinaia di migliaia di visitatori da tutto il mondo.

Riconosciuto come patrimonio naturale dell’umanità dall’Unesco, il parco vede le sue cascate come una delle sette meraviglie naturali del Nuovo Mondo ed ospita le specie di fauna e flora in via di estinzione, come il giaguaro brasiliano e l’Araucaria. Lì puoi visitare la Gola del Diavolo, la sua più grande cascata, che è alta 90 metri.

Parco degli Uccelli

Un’altra attrazione di Foz (l’affettuoso soprannome di Foz do Iguaçu) è il Parco degli Uccelli, dove si può godere di un’area di 17 ettari di foresta nativa e osservare più di 800 specie di uccelli (Ara giacinto, Ararajubas, Piping guan dalla fronte nera e altri) che vivono nella zona.

Si può visitare anche la più grande centrale idroelettrica del mondo, l’Itaipu Hydroelectric. Oltre ad osservare da vicino questa gigantesca opera ingegneristica, puoi goderti le attività offerte a persone di tutte le età, come visitare un museo di immagini, componenti storici e modelli interattivi, e anche sentieri nei boschi per osservare piante e animali autoctoni. Vale la pena sottolineare che il Brasile è il leader nella ricerca sul biodiesel.

Cosa vedere in Brasile: FERNANDO DE NORONHA

Composto da 21 isole e isolotti, l’arcipelago di Fernando de Noronha è un paradiso di indescrivibile bellezza dichiarato Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’Unesco. Affinché le isole continuino a preservare la loro natura, il numero di visitatori è limitato e devi pagare una tassa di conservazione ambientale per entrare nell’isola.

La combinazione di acque cristalline, sabbie dorate e vita marina affascina le persone di tutto il mondo. Le sue spiagge sono divise tra il mare interno (acque verso la terraferma brasiliana) e il mare esterno (acque verso l’Oceano Atlantico). È molto comune vedere elencate queste acque nelle spiagge più belle del Brasile e del mondo, come le spiagge Praia dos PorcosPraia dos Leões e Baía do Sancho, eletta due volte la migliore spiaggia del pianeta dai viaggiatori Choice Awards di TripAdvisor.

Fonte video: Visit Brasil – Incredible Brazil | EN

Scopri tutte le nostre OFFERTE VIAGGI per IL BRASILE!

Viaggia in sicurezza e consulta le norme sanitarie per entrare il Brasile: CLICCA QUI!