1

Cosa vedere a Parigi – GUIDA VIAGGI

cosa vedere a Parigi

PARIGI

Guida Viaggi: Cosa vedere a Parigi

“Cosa vedere a Parigi” √® la nostra guida viaggi che ti porter√† per mano attraverso la capitale francese.

Conosciuta come la Ville Lumi√®re, la prima citt√† del mondo ad illuminare le sue strade e i suoi edifici con luce elettrica, Parigi √® la capitale della Francia ed √® una delle citt√† pi√Ļ importanti e influenti del mondo. Dal punto di vista turistico, √® una delle destinazioni pi√Ļ ambite d‚ÄôEuropa, e ci vuole almeno una settimana per poter visitare tutto il patrimonio artistico e culturale di questa citt√†, culla della Rivoluzione Francese. Elegante e raffinata, Parigi conserva le sue radici storiche di cui va fortemente fiera, nonch√© un patrimonio culturale di pittori, poeti e scultori che vengono esaltati in tantissimi musei e piazze della citt√† famosi in tutto il mondo. Un viaggio a Parigi √® molto di pi√Ļ di una vacanza, √® un‚Äôesperienza artistica, culturale e storica che arricchisce il turista al ritorno dal suo viaggio.

ATTRAZIONI E QUARTIERI DELLA CITTA’:

CHAMPS ELYSEES:

La storia ebbe inizio nel 1640, quando Maria dei Medici decise di costruire una lunga strada alberata.¬†Il nome deriva dalla mitologia greca, in riferimento a¬†una specie di Paradiso pagano. Oggi¬†√® una zona interessante per lo¬†shopping, ma √® anche¬†uno dei migliori viali per passeggiare in citt√†. La zona alta degli Champs Elysees inizia nella Place de l‚ÄôEtoile, vicino al magnifico¬†Arco di Trionfo, e consta di¬†negozi di lusso,¬†ristoranti,¬†cinema e grandi magazzini. Attraversata l’avenue, nella parte opposta all‚ÄôArco di Trionfo,¬†si estende il viale della Grande Armata e quello di¬†Charles de Gaulle, che portano al¬†Grande Arco, situato nel quartiere de¬†La D√©fense, una delle zone finanziarie¬†pi√Ļ importante dell‚ÄôUnione Europea.

Cosa vedere a Parigi: PLACE VENDOME:

Presenta la¬†nomenclatura¬†classica¬†dell‚Äôurbanistica francese ed¬†√® una delle piazze pi√Ļ famose di Parigi. Circondata da imponenti e sobri edifici, accoglie¬†negozi prestigiosi¬†come gli showroom di¬†Dior, Chanel o Cartier. E‚Äô indubbiamente una delle zone pi√Ļ lussuose di Parigi.

MONTMARTRE

Noto come il ‚Äúquartiere degli artisti‚Ä̬†accoglie, oltre agli artisti di strada,¬†il pi√Ļ antico cabaret,¬†la romantica¬†Basilica del Sacro Cuore¬†e numerosi¬†ristoranti¬†con tavolini all‚Äôaperto. Montmartre ha due anime differenti. Vicino alla Place Pigalle si trovano sex-shop e cabaret,¬†fra cui il famoso¬†Moulin Rouge, i cui spettacoli attraggono ogni sera centinaia di turisti; in cima alla collina si raggiunge l’altra anima di Montmartre: la parte pi√Ļ boh√©mien, ovvero¬†la Place du Tertre.¬†√ą una¬†delle zone pi√Ļ gradevoli del quartiere, sia per cenare nei suoi bar e ristoranti all‚Äôaperto che per vedere all’opera gli artisti di strada. Le stradine del quartiere conducono¬†alla¬†romantica Basilica del Sacro Cuore, da cui¬† si possono osservare delle¬†bellissime viste panoramiche della citt√†.

Cosa vedere a Parigi: il MARAIS

un quartiere elegante nel centro della citt√†, il cui simbolo √® la Place Des Vosges, la piazza pi√Ļ antica di Parigi.al numero 6 della piazza si trova quella che fu la casa di Victor Hugo, e la zona ospita anche il Museo di Picasso. √ą il quartiere gay della citt√† e, inoltre,¬†qui risiede la comunit√† ebraica pi√Ļ grande d‚ÄôEuropa; √® molto gradevole passeggiare fra ristoranti e locali in uno dei quartieri pi√Ļ alla moda di Parigi.

QUARTIERE LATINO:

il quartiere universitario della città, già dal medioevo era il quartiere degli studenti che crearono sempre negli anni aggregazioni studentesche e spesso rivoluzionarie. Qua si respira la multiculturalità degli studenti che vengono a studiare da ogni parte del mondo, la vivacità e l’avanguardia di una generazione molto attiva. Il quartiere è formato da una intricata rete di stradine in cui pullulano bistrot e cafè, la piazza principale è Place Saint Michel caratterizzata da una grossa fontana con San Michele che lotta contro il drago. Troverete tantissime librerie moderne e antiche, che vendono libri difficilmente trovabili da altre parti, una di queste  è la SHAKESPEARE&CO. Assolutamente imperdibile in un viaggio a Parigi!

ILE DE LA CITE’

√ą un‚Äôisola naturale che si trova sulla Senna, √®¬†una delle zone pi√Ļ gradevoli di Parigi¬†e qui si trovano¬†alcuni dei principali¬†punti d’interesse della citt√†, come la¬†famosissima Cattedrale di Notre Dame, la¬†Sainte Chapelle¬†o la¬†Conciergerie. Oltre agli edifici storici, nella √éle de la Cit√© ci sono¬†strade e piazze¬†eleganti dove¬†passeggiare¬†e luoghi¬†straordinari¬†come il¬†mercato dei fiori¬†della Place Louis L√©pine.

TOUR EIFFEL:

Cosa vedere a Parigi? Beh senza dubbio il simbolo della capitale francese, la Torre Eiffel!

La Torre √® una costruzione in ferro alta 300 metri, progettata da Gustav Eiffel e costruita per l‚ÄôEsposizione Universale di Parigi del 1889. Durante le due guerre mondiali, le autorit√† locali la utilizzarono come antenna di trasmissione radiofonica e, grazie alla torre, si riuscirono a captare dei messaggi decisivi per le azioni belliche degli alleati. Oggi √® il monumento pi√Ļ visitato al mondo, salire sulla torre per vedere Parigi e il Trocad√©ro dall‚Äôalto √® un must imperdibile per qualunque turista!

MUSEO DEL LOUVRE:

Il Museo apr√¨ le sue porte nel 1793, all‚Äôinterno del¬†Palazzo del Louvre, una¬†fortezza del XII secolo. Prima di diventare un museo alcuni monarchi, come Carlo V e Filippo II,¬†utilizzarono il palazzo come residenza reale, dove conservarono le proprie collezioni d‚Äôarte. Trasferita la residenza reale nella sede della Reggia di Versailles, l‚Äôimpressionante edificio di 160.000 metri quadrati inizi√≤ il suo processo di trasformazione in uno dei musei pi√Ļ importanti del mondo, e nel 1989 si costru√¨ una piramide di cristallo quale porta di accesso ai visitatori. La collezione del Louvre conserva circa 300.000 opere anteriori al 1948, di cui si espongono circa 35.000 oggetti, e merita una intera giornata di visita. L‚Äôimmensa collezione segue un orientamento tematico all’interno di varie zone dello spazio espositivo: antichit√† orientali, egizie, greche, romane e etrusche, storia del Louvre, Louvre medievale, pittura, scultura, oggetti d‚Äôarte, arte grafica e arte islamica.

Fra i¬†dipinti¬†pi√Ļ famosi del museo ci sono:

La Gioconda di Leonardo da Vinci.

La Libertà che guida il Popolo di Delacroix.

Le nozze di Cana di Veronese.

Alcune delle¬†sculture¬†pi√Ļ importanti del Louvre:

La Venere di Milo¬†dell’Antica¬†Grecia.

Lo Scriba rosso¬†dell’Antico¬†Egitto.

La Vittoria di Samotracia di produzione ellenica.

Questo museo è assolutamente imperdibile, anche per i non appassionati di arte, perché contiene un impressionante quantità di cultura proveniente da tutto il mondo e da tutti i secoli, che non troverete mai in un altro museo.

Beh senza dubbio quindi il Museo del Louvre è uno dei MUST da includere su cosa vedere a Parigi!

REGGIA DI VERSAILLES:

situata alle porte di Parigi, √® indubbiamente un‚Äôaltra meta imperdibile per una vacanza in questa citt√†. Dichiarata¬†Patrimonio dell‚ÄôUmanit√†¬†pi√Ļ di trenta anni fa, la¬†Reggia di¬†Versailles¬†√® uno dei¬†palazzi pi√Ļ famosi del mondo, non soltanto per la sua imponente architettura e per i suoi grandi e curati giardini, ma anche perch√© costituisce una parte importante della¬†storia della Francia.

Luigi XIV fu il primo a trasformare e ampliare la residenza di caccia di suo padre, Luigi XIII, dove nel 1682 installò la corte. Da allora, e fino alla Rivoluzione Francese, vari monarchi si succedettero sul trono, abbellendo gradualmente il palazzo.

Nel 1661, si iniziarono i lavori di costruzione dei Giardini di Versailles, che oggi sono il fiore all’occhiello di questa bellissima reggia

Nel 1789, la reggia abbandonò la sua funzione di sede ufficiale del potere reggente e divenne il Museo di Storia della Francia.

Anche per questa visita il turista deve calcolare una intera giornata a disposizione, la Reggia è facilmente raggiungibile dal centro di Parigi con la RER.

Cosa vedere a Parigi – INFO UTILI:

CAPITALE DELLA FRANCIA

POPOLAZIONE: 2.229.095 ABITANTI

SUPERFICIE:  105,4 KMQ

FUSO ORARIO: UTC+1

LINGUA PARLATA: FRANCESE

PREFISSO TELEFONICO: +33

CLIMA: Il¬†clima¬†di Parigi √® alquanto particolare, a met√† strada tra il¬†clima oceanico¬†e il¬†clima continentale. ¬†L’inverno¬†√® caratterizzato da un’alternanza di periodi miti e piovosi e di periodi invece pi√Ļ rigidi e nevosi. ¬†L’estate¬†pu√≤ presentare giornate piuttosto calde e giornate fresche, ventose e piovose.

GASTRONOMIA: a Parigi il cibo √® arte, qua nascono i migliori chef del mondo e i pi√Ļ ricercati ristoranti stellati, ma non manca il cibo per tutte le tasche, dalle boulang√©rie che sfornano croissant e baguette caldi tutto il giorno, ai bistrot e alle caf√©terie all‚Äôaperto dove mangiare i piatti locali. In tutti troverete varie versioni dell‚Äôomelette, la soupe d‚ÄôOignon (zuppa di cipolle), la quiche lorraine, torta salata servita calda, il fois gras servto sui crostini, l‚Äôescargot (lumache), la bouillabasse¬† la loro tipica zuppa di pesce

TRASPORTI: Parigi è densamente coperta da un sistema di metropolitane, il Métro una rete di 14 linee, così come da un grande numero di linee di autobus. Queste si interconnettono con una rete regionale ad alta velocità, la RER. La Paris Visit consente di accedere alla linea di trasporti con abbonamenti a tempo molto convenienti

Ti √® piaciuta la nostra “Cosa vedere a Parigi- Guida viaggi Parigi”? Consulta ora tutte le nostre offerte per Parigi!

Fonte: Per il video “Paris – L’amour, L’amour (4k)” si ringrazia¬† Vincent g