1

Cosa vedere a Mykonos – Grecia – GUIDA VIAGGI

cosa vedere a mykonos

Mykonos: Quando si parla di spiagge e divertimento!

Cosa vedere a Mykonos

“Cosa vedere a Mykonos” è la nostra guida viaggi con tutte le informazioni e consigli per andare alla scoperta di questa meravigliosa isola della Grecia

Andiamo per ordine: Mykonos è un’isola che fa parte dell’arcipelago delle Cicladi con una superficie di 86 kmq. Nell’isola il punto più alto è di 341 mt sul livello del mare, vi sembrerà di salire su una collinetta.

È esattamente come la vedete dalle cartoline con piccole case bianche con porte e finestre blu ovviamente dipinte a mano, strade e mulini a vento, tantissime piccole chiesette e graziosi ristoranti e caffè.

Il capoluogo è Chora ed è esattamente l’esempio di questo tipo di architettura. In tutta l’isola potrete ammirare queste piccole casette posate qua e là nel tipico bianco e blu, ad esclusione della Città di Mykonos che è un tipico villaggio delle Cicladi costruito ad anfiteatro e attraversato da un labirinto di piccole e strette viuzze fantastico per lo shopping. Queste strade strette e tortuose rimandano ad uno stile medievale.

Cosa vedere a Mykonos: i celebri Mulini a Vento

Nelle colline possiamo trovare qualche zona popolata, qualche villaggio o frazione dispersa qua e là.

In cima di una collina alle spalle della città si trovano i mulini a vento da dove potrete godere di una magnifica vista sul quartiere folcloristico di Little Venice.

A causa dei venti che accarezzano l’isola troveremo pochissimi alberi ma un paesaggio caratterizzato da rocce e massi. Qui il miglior consiglio è noleggiare uno scooter o un’auto (a prezzi bassissimi) e andare alla scoperta dell’isola per arrivare alle svariate spiagge.

Cosa vedere a Mykonos : Musei, Arte e Chiese

Assolutamente da Visitare è la Chiesa di Paraportiani che si trova in fondo al porto, in zona Kastro, da notare la sua architettura esterna; il Museo d’Arte Popolare che è vicino alla Chiesa di Paraportiani, che ci fa conoscere un po’ gli elementi storici dell’isola, da mobili d’epoca a oggetti d’arte.

Il Quartiere di Alefkantra, che ci fa conoscere 10 piccole chiesette tra cui la cattedrale che condivide il nome con Odos Mitropoleos contornati dai famosi e caratteristici mulini a vento; il Museo navale dell’Egeo, si trova nella zona di Odos Enopion Dinameon ed è aperto da aprile e novembre, che ospita una collezione di modellini ispirati agli affreschi di Akrotiri a Santorini;

La Casa di Lena si trova affianco al museo Navale e apparteneva alla figlia di un ricco mercante dove si possono ammirare arredi e oggetti personali; Il Museo Archeologico si trova vicino al porto e ospita ceramiche , vasi corinzi, gioielli, statuette di terracotta, etc.; mi raccomando non perdete il tour Delos che è tra i più importanti siti archeologici della Grecia.

Le spiagge di Mykonos

Cosa vedere a Mykonos? Beh senza dubbio l’attrattiva principale sono le spiagge.

Le spiagge sono tutte bellissime e da cartolina, contornate dalle colline ambrate, da case bianche con finestre blu e bagnate da mare cristallino dal colore intenso e baciata da un fantastico sole tutto l’anno. Alcune sono attrezzate e ricettive, altre da scoprire: a voi la scelta.

1 – Paradise Beach

Una delle più famose è sicuramente Paradise Beach, celebre soprattutto tra i giovani per il costante divertimento organizzato con musica.

2 – Psarou

Psarou è invece la Hollywood di Mykonos; frequentata da vip o da una clientela danarosa e molto chic. Anche qui si trovano feste in spiagge, ristoranti, bar ma di un livello molto alto e di conseguenza con prezzi adeguati alla clientela.

3 – Agrari ed Elia

Agrari ed Elia sono 2 spiagge separate ma di fatto unite, ampie e chilometriche. Le due spiagge sono tutto sommato tranquilla e molto frequentata dalla clientela LGBTQ+ e dai naturisti.

4 – Superparadise

Superparadise è l’altra spiaggia molto frequentata dal turismo gay, ma a differenza di Elia, la musica, le feste ed il divertimento qui regnano sovrane!

5 – Ornos

Se ti rechi a Mykonos con la famiglia e il caos non fa per te, ti suggeriamo recarti sulla spiaggia di Ornos. Ornos ha spiaggia fine accarezzata da un mare cristallino e calmo che la rende appunto ideale per chi ha bambini al seguito

6 – Kalo Livadi

Kalo Livadi è la spiaggia più lunga di tutta Mykonos. E’ situata sulla costa sud orientale ed è l’ideale per chi cerca relax e tranquillità. Grazie alla spiaggia dorata che degrada in un mare baciato dei venti, Kalo Livadi è considerata la zona ideale dove praticare windsurf.

7 -Agia Anna

Agia Anna è una spiaggia molto più nascosta e presenta sabbia e ciottoli. La sua conformazione la rende oggetto di desiderio da parte del viaggiatore che non ama il turismo di massa.

8 – Kalafatis

Se ami le onde ed il Surf è la tua passione, allora Kalafatis è la spiaggia che fa per te. Qui la sabbia è chiara e dorata ed è possibile prendere lezioni di windsurf e rilassarsi nella natura che contorna la spiaggia.

9 – Mersini e Ftelia

Mersini è una spiaggia praticamente sconosciuta e anche questa frequentata solo da piccoli gruppi di surfisti

Sempre frequentata e molto amata dai surfisti, quando soffia il Melteni; è Ftelia

10 – Lia

La spiaggia di Lia è quella più amata dagli abitanti dell’isola e questo garantisce anche una certa tranquillità

11 – Agios Ioannis

Agios Ioannis è una delle spiagge più famose di Mykonos. La sua spiaggia chiara ed i tramonti da cartolina la rendono il luogo ideale per qualsiasi turista. Molto frequentata, ha però numerose calette e baia dove il cliente che ama la tranquillità può trovare rifugio.

INFO GENERALI

Lingua: Greco

Moneta: Euro

Elettricità: 220v /50 h

Prese Elettriche: Tipo C, F, L anche se in vecchie costruzioni potete trovare Tipo D, E, G (sempre più raro)

Documenti:

I cittadini italiani possono visitare Mykonos con la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto

Periodo in cui è meglio andare:

Seduta nel Mar Egeo, il clima di quest’isola consente un flusso di turisti tutto l’anno. Luglio e Agosto sono i mesi top per caldo e divertimento, ma a giugno e settembre rimani fuori dalle grandi folle, l’acqua è calda e le tariffe degli hotel hanno un costo ragionevole.

Abbigliamento:

Estati calde e secche quindi vestitevi leggeri e di colori chiari. Non dimenticate costume (bene primario) cappello e occhiali da sole! Vi consiglio un giubbottino di jeans o similarmente leggere giusto per la sera perché l’isola è ventilata e dopo il caldo del mare magari alla sera può far piacere.

L’Inverno è mite ma con venti costanti, qui vi suggerisco maglioncini leggeri ma assolutamente da avere sempre una giacca a vento!

Ti è piaciuta la nostra GUIDA “Cosa vedere a Mykonos”? Scopri anche le nostre OFFERTE VIAGGI!

Fonte video: “Mykonos – Greece – 4K” di likeVYO