Iscriviti alle newsletter!

Meteo e Cinema, Negozi e nuovi Ristoranti, Notizie e Curiosità a Genova.

do il conserso per la privacy.


Ricette

PER RITORNARE INDIETRO CLICCARE BACK

I "malfatti"

LA RICETTA
Dopo aver pulito accuratamente gli spinaci, lessarli solo con l'acqua rimasta sulle foglie dall'ultimo risciacquo. Scolarli, strizzarli e tritarli finemente. Rosolare gli spinaci in 30 gr. di burro con la cipolla intera in cui si pratica un taglio a croce. A cottura terminata, eliminare la cipolla e fare raffreddare gli spinaci. Mescolare la ricotta con gli spinaci, metā del parmigiano grattugiato, 2 uova e 1 tuorlo, una grattatina di noce moscata e 200 gr. di farina. Quando l'impasto č ben omogeneo, salarlo e peparlo. Dividerlo poi in gnocchetti grandi come una noce e infarinarli. Lessare i gnocchetti in abbondante acqua salata. A cottura terminata, disporli in una zuppiera e condirli con il restante burro portato a color nocciola, e con tutto il formaggio rimasto. Farli insaporire per 5 minuti, poi servirli subito. I malfatti sono cotti, quindi pronti da condire, quando salgano in superficie. A questo punto scolarli con il mestolo forato.
GLI INGREDIENTI
Spinaci 600 g; farina bianca 250 g; ricotta milanese 200 g; burro 150 g; parmigiano 120 g; uova 3; cipolla 1 piccola; noce moscata; sale; pepe

Iscriviti alle newsletter!

Meteo e Cinema, Negozi e nuovi Ristoranti, Notizie e Curiosità a Genova.

do il conserso per la privacy.

© K4media S.a.S. - P.I. 01317120994 - Tutti i diritti riservati

sito realizzato da Dodos Web Agency